Gli atleti transgender saranno ammessi a partecipare ai CrossFit Games dell’anno prossimo

Uno dei più popolari eventi sportivi in America, CrossFit Games, diventerà disponibile per gli atleti transgender a partire dal 2019. Il fatto è che gli organizzatori del concorso, sponsorizzato da Reebok e Crossfit Inc., hanno deciso di implementare nuovi regolamenti, secondo i quali i partecipanti potranno essere ammessi in base alla propria identità di genere, piuttosto che al sesso assegnato alla nascita.

CrossFit Games si svolgono ogni anno, in estate, sul territorio degli Stati Uniti. L'evento inaugurale è stato introdotto nel 2007 e da allora è cresciuto in un grande evento sportivo con 250.000 dollari di montepremi per il primo posto in confronto a soli $500 nel 2007. Il concorso annuale comprende tre stadi: Aperto, Regionale e Giochi stessi. Il primo stadio è aperto a tutti gli atleti che vogliono partecipare al concorso, lo stadio Regionale rappresenta i migliori concorrenti da ogni regione e l'ultima tappa dà la strada ai migliori tra i migliori.

La nuova inclusiva politica di CrossFit è apparsa in collaborazione con Alyssa Royce, un membro del consiglio dalla no-profit Out Foundation e il proprietario della palestra affiliata di CrossFit. I rappresentanti di CrossFit Inc. hanno commentato: “È molto importante che più grande del mondo marchio sportivo prenda un grande passo verso l'uguaglianza e l'inclusione. Ciò consideriamo un buon esempio e gli altri lo seguiranno sicuramente.” Secondo i dati da OUTWOD, che è un gruppo di CrossFit orientato a LGBTI, circa 5.000 persone atleti LGBT hanno preso parte agli eventi di OUTWOD durante l'ultimo anno. A loro volta, i rappresentanti della comunità transgender sono estremamente felici per la notizia. Alcuni allenatori dalla palestra CrossFit che sono transgender hanno anche detto di aver sempre voluto competere nei CrossFit Games, ma gli sembrava che registrarsi con il sesso assegnato alla nascita fosse ridicolo. Ora, loro saranno felici di partecipare a Giochi del 2019.

Gaynewseurope.com